Rappresentare gli Svizzeri all'estero

158'419 Svizzeri all'estero sono iscritti in un registro elettorale per esercitare i loro diritti politici. L'equivalente dell'elettorato di un cantone come quello di Neuchâtel. Un elettorato molto importante, quindi, e che non cessa di crescere. Difendere gli interessi di questi cittadini all'estero è pertanto un compito indispensabile. Questo è il ruolo del Consiglio degli Svizzeri all'estero (CSE), portavoce della Quinta Svizzera e riconosciuto come tale dalle autorità federali. Oltre a quest'organo politico di prim'ordine, la Quinta Svizzera può contare anche sull'intervento in Parlamento dell'Intergruppo parlamentare « Svizzeri all'estero », forte di circa 80 parlamentari sensibilizzati alla causa degli Svizzeri all'estero.

 

Da parte sua, l'Organizzazione degli Svizzeri all'estero (OSE) promuove attivamente i diritti politici degli Svizzeri all'estero, incoraggiandoli ad iscriversi in un registro elettorale allo scopo di prendere parte al dibattito politico, ma anche tenendoli informati sulle votazioni ed elezioni e prendendo posizione quando se ne ravvede la necessità. L'OSE si adopera attivamente anche per la promozione del voto elettronico, un mezzo di grande importanza per i cittadini svizzeri sparsi ai quattro angoli della terra.


 

ASO

 
 

Pubblicità

 
Switzerland TourismSwiss BankingLa PostaSwisscareswissinfoSwiss Travel SystemPro PatriaTerre des hommes