Servizio militare facoltativo in Svizzera

Ogni anno giovani Svizzeri all'estero provenienti da tutto il mondo assolvono volontariamente la scuola reclute (SR) che dura 18 o 21 settimane e viene di regola prestata a 20 anni.

 

Occorre tuttavia precisare che non tutti gli Svizzeri all'estero, che lo desiderano, possono essere convocati alla SR, in quanto essi non devono essere nel contempo cittadini del Paese di residenza (essi possono tuttavia comunicare l'intenzione di rinunciare a tempo debito alla cittadinanza dello Stato straniero di residenza). Le persone con doppia cittadinanza possono essere chiamate in servizio, se non risiedono nel secondo Paese d'origine, bensì in un Paese terzo.

La futura recluta deve inoltre padroneggiare una delle lingue nazionali svizzere e non deve essere stata condannata nel suo paese di residenza per gravi delitti.

 

Gli Svizzeri all'estero che desiderano assolvere volontariamente la SR, si annunciano presso la rappresentanza svizzera competente. In linea di principio, il reclutamento ha luogo al 1 anno di età in base a una procedura particolare. In casi eccezionali motivati, può essere inoltrata una domanda di reclutamento anticipato. In ogni caso è raccomandabile contattare per tempo la rappresentanza competente. Il libretto di servizio viene emesso dalle autorità svizzere.

Se a causa della sua situazione finanziaria un giovane Svizzero all'estero non potesse pagare le spese di viaggio in Svizzera, egli può presentare, a determinate condizioni, una domanda di assunzione dei costi presso la rappresentanza svizzera.