Doppia cittadinanza

La legge svizzera ammette per le persone naturalizzate la doppia cittadinanza, ossia il mantenimento della cittadinanza anteriore. È tuttavia possibile che l'acquisto volontario della cittadinanza svizzera comporti la perdita di quella precedente, se la legge dello Stato d'origine lo prevede. Le rappresentanze svizzere all'estero possono fornire ulteriori ragguagli. Sono però vincolanti solo le informazioni fornite dalle autorità dello Stato d'origine. Se queste s'informano sull'acquisto della cittadinanza svizzera, le autorità svizzere sono di norma tenute a rispondere.