La migrazione oggi

La migrazione oggi // © iStockphoto

© iStockphoto

 

Oggi vivono all’estero 762 000 Svizzeri, ossia il 10% della popolazione nazionale, e il loro numero aumenta in media del 2% all’anno.

 

Due terzi degli espatriati risiedono in Europa. L’odierna migrazione è riconducibile soprattutto alla maggiore mobilità internazionale in diversi settori di attività. È essenzialmente di breve durata. Ma al di là delle ragioni professionali, la decisione di andare a vivere all’estero può essere dettata anche dal desiderio di avventura, da esigenze di studio, dall’amore o dalla scelta di godersi la pensione altrove.

 

L’attaccamento dei nostri connazionali al loro Paese d’origine è oggi più forte che mai, come dimostra la loro volontà di esercitare i diritti politici. Dal 1992 possono votare per corrispondenza alle elezioni federali. Inoltre, approssimativamente 148 000 cittadine e cittadini svizzeri all’estero sono iscritti nelle liste elettorali svizzere e partecipano regolarmente alle votazioni, un numero equivalente agli aventi diritto al voto in cantoni come Ticino, Vallese o Turgovia.

 

Lontano dalla madre patria, gli emigranti coltivavano con rinnovato fervore le tradizioni svizzere e la volontà di mantenere un legame con la terra d’origine. Fondarono così delle colonie il cui carattere svizzero ha lasciato traccia nei nomi, come New Glarus negli Stati Uniti o Berna in Argentina.

 

 

 

  

 

 

Partner della manifestazione:

Svizzera Turismo Swiss Care Lotteriefonds Canton Berna Piazza della Quinta Svizzera Terre des Hommes Burgergemeinde Bern DFAE swissinfo.ch people2power La Posta Weg der Schweiz Swiss Travel System Città Berna Città Berna Pro Patria Canton Berna Swisscom iO soliswiss Banca cantonale di Zurigo

 

 

 

Seguite l’anno del giubileo sulle reti sociali:

SwissCommunity.orgSwissCommunity.org su FacebookSwissCommunity.org su TwitterSwissCommunity.org su YouTube

 

 


 

ASO

 
 

Pubblicità

 
Switzerland TourismPro PatriaASNLa PostaSwiss Travel SystemswissinfoSwisscare