Nel 2016 l’Organizzazione degli Svizzeri all’estero celebra i 100 anni d’esistenza, un secolo al servizio della Quinta Svizzera. L’anno del giubileo a con titolo: «La Svizzera nel mondo».

 

(solo in tedesco e francese)

 

La Posta Svizzera si unisce alle celebrazioni del centenario dell’Organizzazione degli Svizzeri all’estero emettendo un francobollo speciale. In seguito a un concorso bandito dalla Posta, è stato scelto Tom Künzli per il delicato compito di rappresentare su un paio di centimetri quadrati la pluralità della Quinta Svizzera. 

 

La invitiamo a seguire sia le Festività che l’incontro del Consiglio degli Svizzeri all’estero oltre che l’Assemblea Plenaria in live stream sul nostro sito.

 

Per due settimane 100 giovani espatriati partiranno, suddivisi in quattro gruppi, dai quattro angoli della Svizzera alla scoperta del nostro Paese. Racconteranno le loro avventure nel sito di Swissinfo e nei media della SSR SRG.

Rete dell'OSE

Chi è l'OSE?

L'Organizzazione degli Svizzeri all'estero (OSE) rappresenta, in Svizzera, gli interessi degli Svizzeri all'estero. Informa i circa 650'000 espatriati sugli avvenimenti in Svizzera e offre loro numerose prestazioni di servizio. Il segretariato dell'OSE ha sede a Berna.

 

Diritti politici


News

25.07.16
Newsletter OSE info - ASO Info 4/16
08.07.16
Live stream delle festività, dell'incontro del Consiglio degli Svizzeri all'estero e dell'Assemblea Plenaria
07.07.16
Saluto del 1° agosto 2016 agli Svizzeri all'estero del Presidente della Confederazione Johann Schneider-Ammann
06.07.16
Programma del 94. Congresso per gli Svizzeri all'Estero
30.06.16
Lucienne Fontannaz-Howard: Artista in residenza
30.05.16
Newsletter OSE info - ASO Info 3/16
24.05.16
To Australia! Letters of an Emigrant by J. J. Locher from Speicher
15.04.16
25 anni della Piazza della Quinta Svizzera a Brunnen
 

Schweizer Revue

 

 

 

Organizzazioni partner

 

 

educationsuisseFGSE
 

ASO

 

 

 

Pubblicità

 
Switzerland TourismSwisscareTerre des hommesKamblyiOitinerisWeg der SchweizPro PatriaReinhardswissinfoSwiss Travel SystemLa Posta